“Io sono con voi tutti i giorni, fino alla fine del mondo” (Mt 28, 20)

Informazioni

COSA E' "VIENI E SEGUIMI" E REGOLAMENTO INTERNO 

Perchè un nuovo social network ?

La domanda è più che legittima. Perché creare "Vieni e Seguimi", un nuovo social network quando già esiste il re dei social network che è Facebook ?

Anzitutto, Facebook  è assai ampio e molto generico, non ha un ambito specifico ma al suo interno vi si trova di tutto e di più. Si possono trovare notizie, giochi, bufale, sondaggi, pubblicità, dibattiti su ogni tipo di argomento, petizioni, video. Per quanto concerne i temi trattati vi si svaria dall’attualità alla religione, da argomenti comici e battute fino a frasi filosofiche con tanto di immagini, da battaglie ideologiche a dibatti politici, dallo sport al sesso, dal cazzeggio alla roba seria, dai personaggi famosi agli sconosciuti.

In mezzo a tutto questo marasma si trovano anche tantissime pagine di professionisti e aziende che giustamente sperano di sfruttare la grande mole di utenti presente sul Social di Mark Zuckenberg per attrarre l’attenzione di nuovi utenti, che sono potenziali clienti a cui promuoversi, questo comporta tanti posts autopromozionali e tanta pubblicità.

"Vieni e Seguimi" non è Facebook. Ha un altro scopo, ha un diverso modo di porsi nei confronti degli utenti, ha un altro stile. Ha una platea diversa, un target specifico a cui si rivolge ed un funzionamento fatto apposta per essere più utile allo scopo.

Ma andiamo per gradi. Differenza nello scopo.

L’obiettivo di "Vieni e Seguimi"  è consentire a chiunque di approfondire la Fede, di cercare la Fede, di condividere la Fede, di confrontarsi sui temi di attualità alla luce della Fede, di cercare conforto e di darlo, di cercare chiarezza e di darla, di cercare aiuto e di darlo.

Come ? Attraverso una comunità virtuale di utenti cristiani e persone di buona volontà in ricerca con cui camminare insieme e portando i pesi gli uni gli altri, attraverso gli strumenti (liturgia, documenti magisteriali, catechismo, libri cristiani, ecc) messi a disposizione nel portale per essere sfruttati da chiunque ne abbia bisogno.

Quindi il settore di riferimento è chiaro: la vita e la Fede  o meglio la vita nella Fede. Quale fede ? Quella Cristiana Cattolica, ma è benvenuto chiunque voglia, con rispetto ed educazione, confrontarsi per capire meglio certi aspetti, che sia protestante, musulmano, ateo, buddista, ecc.

L’obiettivo primario di "Vieni e Seguimi" è essere uno strumento utile per tutti gli utenti, per scambiarsi pareri, consigli, testimonianze, esperienze, foto e video cristiani, chiarimenti, domande, richieste di aiuto, eventi cristiani, link e servizi utili e quant’altro possa essere utile a crescere nella Fede in Gesù Cristo. L'obiettivo è sfruttare le nuove tecnologie, che spesso ci distraggono da ciò che vale davvero ed è prezioso per la nostra vita, per gettare lo sguardo e i pensieri verso le cose di lassù, sapendo di non camminare da soli, perchè come dice San Paolo:"tutto quello che è vero, nobile, giusto, puro, amabile, onorato, quello che è virtù e merita lode, tutto questo sia oggetto dei vostri pensieri."(Fil. 4-6)

L'obiettivo è mettere in luce la Bellezza della Fede Cristiana e annunciarla a chiunque, navigando nel mare immenso che è il Web, dovesse approdare da queste parti.

Spero che possiate entrare in questa logica di partecipazione attiva e utile, cogliendo lo scopo e lo spirito di questo progetto gratuito.

Dio vi benedica!

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

REGOLAMENTO “VIENI E SEGUIMI”

VIENI E SEGUIMI nasce per favorire la socialità attraverso le discussioni, i confronti, gli approfondimenti, i documenti, i files di testo/audio/video, le testimonianze, i blogs, e per aiutare le persone nel proprio cammino di Fede. Fare parte di una community non è mai semplice, specialmente in ambiente virtuale dove basta poco per equivocare o per eccedere per un verso o per l’altro.

Come in ogni società che si rispetti, quindi anche in una comunità virtuale, servono alcune regole di base per mantenere l’ordine e far sì che vi sia equità e giustizia per tutti. Come dicevano i latini, “Ubi societas, ibi ius”, crediamo sia necessario per provare a rendere il più gradevole ed efficiente possibile l’utilizzo della piattaforma.

Come direbbe San Paolo:

Vi esorto dunque io, il prigioniero nel Signore, a comportarvi in maniera degna della vocazione che avete ricevuto, con ogni umiltà, mansuetudine e pazienza, sopportandovi a vicenda con amore, cercando di conservare l'unità dello spirito per mezzo del vincolo della pace. Un solo corpo, un solo spirito, come una sola è la speranza alla quale siete stati chiamati, quella della vostra vocazione; un solo Signore, una sola fede, un solo battesimo. Un solo Dio Padre di tutti, che è al di sopra di tutti, agisce per mezzo di tutti ed è presente in tutti.” (Efesini 4,1-6)

Raccomandiamo pertanto:

  1. RISPETTO ED EDUCAZIONE - Le idee si possono anche non rispettare, le persone invece vanno sempre rispettate anche e soprattutto laddove la pensino in maniera opposta a noi. Cerchiamo di mantenere il dovuto rispetto per il prossimo, senza mai cadere nelle offese nè esplicite nè implicite. L'utilizzo di comportamenti inopportuni, linguaggio scurrile e offensivo sono severamente proibiti e saranno puniti. Ti chiediamo collaborazione nel segnalarci qualunque tipo di comportamento non corretto comunicandocelo attraverso il sito o tramite le nostre email. Sintentizzando: "Nessuna parola cattiva esca più dalla vostra bocca; ma piuttosto, parole buone che possano servire per la necessaria edificazione, giovando a quelli che ascoltano." (Efesini 4,29)
  2. CRITICHE COSTRUTTIVE E NON POLEMICHE STERILI - Non siamo su Facebook, non siamo qui per sfogare le nostre frustrazioni con la tastiera, VIENI E SEGUIMI vuole essere un Social diverso dagli altri, con un altro stile, che punti sulla costruttività e sulla ricerca della Verità, per cui si può discutere di tutto purchè con spirito costruttivo e benevolo, per meglio capire e per crescere. Sintentizzando: "Scompaia da voi ogni asprezza, sdegno, ira, clamore e maldicenza con ogni sorta di malignità. Siate invece benevoli gli uni verso gli altri, misericordiosi, perdonandovi a vicenda come Dio ha perdonato a voi in Cristo." (Efesini 4,31-32)
  3. UN SOLO ACCOUNT REALE A PERSONA - Su VIENI E SEGUIMI desideriamo entrare e restare in contatto con persone reali e non profili fasulli, pertanto sconsigliamo di creare account falsi o doppi, qui non si vince nulla e non c'è nulla da pubblicizzare, non ci servono i troll e non ci serve la polemica inutile, quindi i doppi profili non hanno motivo di esistere e saranno eliminati dal sito. Tuttavia, se qualcuno volesse restare anonimo e utilizzare un soprannome, ciò sarà ovviamente possibile.
  4. NIENTE OFFESE A PAPA FRANCESCO - E' ammesso discutere, avere dubbi, chiedere approfondimenti, persino essere critici o scettici nei confronti di quanto detto o fatto dal Santo Padre, tuttavia non saranno ammesse offese o post aggressivi. Ricordiamoci che il Papa è stato scelto da Dio e a Dio dobbiamo obbedienza, quindi obbedienza e rispetto al Santo Padre.

“Se c'è pertanto qualche consolazione in Cristo, se c'è conforto derivante dalla carità, se c'è qualche comunanza di spirito, se ci sono sentimenti di amore e di compassione, rendete piena la mia gioia con l'unione dei vostri spiriti, con la stessa carità, con i medesimi sentimenti. Non fate nulla per spirito di rivalità o per vanagloria, ma ciascuno di voi, con tutta umiltà, consideri gli altri superiori a se stesso, senza cercare il proprio interesse, ma anche quello degli altri.

 Abbiate in voi gli stessi sentimenti che furono in Cristo Gesù,

 il quale, pur essendo di natura divina,

non considerò un tesoro geloso

la sua uguaglianza con Dio;

ma spogliò se stesso,

assumendo la condizione di servo

e divenendo simile agli uomini;

apparso in forma umana,

umiliò se stesso

facendosi obbediente fino alla morte

e alla morte di croce.

Per questo Dio l'ha esaltato

e gli ha dato il nome

che è al di sopra di ogni altro nome;

perché nel nome di Gesù

ogni ginocchio si pieghi

nei cieli, sulla terra e sotto terra;

e ogni lingua proclami

che Gesù Cristo è il Signore, a gloria di Dio Padre.”

(Filippesi 2,1-11)