“Io sono con voi tutti i giorni, fino alla fine del mondo” (Mt 28, 20)

Papa Francesco sull'aborto

    Aldejes
    • Visualizzazioni di 26
    Di Aldejes

    0/5 Stelle (0 Voti)

    • 3 di 6
    Papa Francesco sull'aborto

    "Un approccio #contraddittorio consente anche la soppressione della #vitaumana nel grembo materno in nome della salvaguardia di altri #diritti. Ma come può essere #terapeutico#civile o semplicemente #umano un atto che sopprime la #vitainnocente e inerme nel suo sbocciare? Io vi domando: è #giusto fare fuori una vita umana per risolvere un #problema? (...) E' giusto affittare un #sicario per risolvere un problema? Non si può, non è giusto fare fuori un #essereumano benché piccolo per risolvere un problema. E' come affittare un sicario per risolvere un problema."

    «Pensiamo a quando si scopre che una vita nascente è portatrice di disabilità, anche grave» I genitori sono spaventati e avrebbero bisogno di vicinanza, «invece spesso ricevono frettolosi consigli di interrompere la gravidanza».
    Un bimbo malato è come ogni bisognoso della terra, come un anziano, come tanti poveri. «Colui o colei che si presenta come un problema in realtà è un dono di Dio; la vita vulnerabile ci indica la via d’uscita per fuggire da una vita ripiegata su se stessa e scoprire la gioia dell’amore». Un'opportunità da cogliere, più che un problema da eliminare. «In ogni vita fragile e minacciata Cristo ci sta cercando, sta cercando il nostro cuore per dischiuderci la gioia dell’amore». Accogliere ogni vita, dunque, «perché ogni uomo vale il sangue di Cristo stesso». (Papa Francesco)