Il figlio del ufficiale stava morendo, ma Gesù gli disse che sarebbe vissuto. Il padre trovò che il figlio era guarito nel momento esatto in cui Gesù gli disse che sarebbe vissuto!

Leggi la storia – Giovanni 4:46-54

Gesù andò di nuovo a Cana di Galilea. Era la città dove aveva mutato l’acqua in vino. C’era là un funzionario del re che aveva un figlio ammalato a Cafàrnao. Quando sentì che Gesù dalla Giudea era venuto in Galilea, andò a cercarlo e lo pregava dicendo:

— Vieni a Cafàrnao, e fai guarire mio figlio che sta per morire!

Gesù gli disse:

— Se non vedete prodigi e segni miracolosi, voi non credete.

Il funzionario disse:

— Signore, vieni prima che il mio bambino muoia.

Gesù rispose:

— Puoi andare, tuo figlio è fuori pericolo.

Quell’uomo credette alla parola di Gesù e tornò verso casa sua. Mentre era per strada, i suoi servi gli andarono incontro dicendo:

— Il tuo bambino è fuori pericolo.

Il padre volle sapere da loro a che ora suo figlio aveva cominciato a star meglio, e gli dissero: «Ieri pomeriggio verso l’una la febbre se n’è andata».

Il padre si rese conto che era proprio l’ora in cui Gesù gli aveva detto: «Tuo figlio è fuori pericolo». Da quel momento credette in Gesù, lui e tutta la sua famiglia.

Gesù fece questo secondo segno miracoloso arrivando in Galilea dalla Giudea.

Hai una domanda?

Cerchiamo persone che vogliono seguire Gesù.