I discepoli di Gesù pensavano che sarebbero morti nel bel mezzo di una tempesta scatenatasi nel mare di Galilea. Gesù disse alla tempesta di calmarsi e così accadde!

Leggi la storia – Matteo 8:23-27

Gesù salì in barca e i suoi discepoli lo accompagnarono. Improvvisamente sul lago si scatenò una grande tempesta e le onde erano tanto alte che coprivano la barca. Ma Gesù dormiva. I discepoli si avvicinarono a lui e lo svegliarono gridando:

— Signore, salvaci! Affondiamo!

Gesù rispose:

— Perché avete paura, uomini di poca fede?

Poi si alzò in piedi, sgridò il vento e l’acqua del lago, e ci fu una grande calma.

La gente rimase piena di stupore, e diceva: «Chi è mai costui? Anche il vento e le onde del lago gli ubbidiscono!».

Contattaci su Facebook

Vieni a imparare con noi a vivere come Gesù