Il Salmo 16 dichiara che Dio non avrebbe abbandonato il Messia al potere della morte. Più tardi vediamo che Gesù è risorto tre giorni dopo la sua morte!

Perciò il mio cuore si rallegra e l’anima mia esulta;
anche la mia carne dimorerà al sicuro;
poiché tu non abbandonerai l’anima mia in potere della morte,
né permetterai che il tuo santo subisca la decomposizione.

Salmi 16:9-10

Hai una domanda?

Cerchiamo persone che vogliono seguire Gesù.